Mappa Classifica

massimo79

massimo79
Punti:1.595.296
Posizione:18
Avversari sconfitti: 15.140.531 (41.)
Tribù: TS


Villaggi (151) Coordinate Punti
Giovedì trippa
537|595 7.095
spirll
529|543 10.010
spirll 1
529|544 10.971
spirll 10
557|564 10.950
spirll 11
558|563 10.950
spirll 12
545|555 9.775
spirll 13
547|557 10.971
spirll 14
535|546 10.952
spirll 15
537|546 9.602
spirll 16
536|542 10.622
spirll 17
535|542 10.963
spirll 18
557|554 10.957
spirll 19
557|558 10.484
spirll 2
530|540 10.711
spirll 20
543|560 10.543
spirll 21
552|561 10.957
spirll 22
543|561 10.951
spirll 23
543|557 10.960
spirll 24
559|564 9.775
spirll 25
547|559 10.963
spirll 26
546|555 10.963
spirll 27
558|562 9.744
spirll 28
558|561 10.484
spirll 29
557|565 10.951
spirll 3
529|542 9.761
spirll 30
554|565 10.971
spirll 31
564|556 10.712
spirll 32
554|561 10.971
spirll 33
562|562 10.954
spirll 34
541|559 10.952
spirll 35
560|559 10.817
spirll 36
560|564 10.620
spirll 37
555|565 10.952
spirll 38
566|556 9.741
spirll 39
566|555 9.761
spirll 4
530|543 10.971
spirll 40
559|570 10.620
spirll 42
565|555 9.783
spirll 43
567|555 9.750
spirll 44
564|554 10.971
spirll 45
562|565 10.950
spirll 46
563|566 10.838
spirll 47
565|568 9.740
spirll 48
556|546 10.971
spirll 49
527|546 10.971
spirll 5
532|542 9.750
spirll 50
547|560 10.728
spirll 51
576|556 10.952
spirll 52
562|567 10.963
Spirll 53
552|562 9.902
spirll 54
560|575 8.885
spirll 55
562|566 9.954
spirll 56
535|559 10.330
spirll 57
535|558 10.952
spirll 58
564|571 10.957
spirll 59
534|557 10.818
spirll 6
531|543 10.954
spirll 60
561|574 10.971
spirll 61
554|574 10.971
spirll 62
555|564 10.951
spirll 63
542|556 10.952
spirll 64
553|572 10.819
spirll 65
565|569 10.952
spirll 66
571|567 9.742
spirll 67
569|575 10.950
spirll 68
559|580 10.950
spirll 7
529|545 10.954
spirll 70
580|562 9.556
spirll 71
571|571 10.950
spirll 72
571|568 10.952
spirll 73
581|556 10.952
spirll 74
580|563 10.950
spirll 75
584|550 9.671
spirll 75
576|563 10.950
spirll 76
557|582 10.950
spirll 77
560|579 10.950
spirll 79
543|590 10.950
spirll 8
532|546 10.960
spirll 80
571|570 9.317
spirll 84
586|548 10.952
spirll 85
578|561 10.963
spirll 86
556|584 10.950
spirll 9
535|544 10.963
spirll 91
570|574 10.950
spirll 99
547|589 9.324
spirll fronte ovest
443|540 9.925
spirll fronte ovest
443|544 10.985
spirll fronte ovest
439|542 10.971
spirll fronte ovest
438|544 11.125
spirll fronte ovest
438|543 9.682
spirll fronte ovest
441|546 11.304
spirll fronte ovest
435|543 10.971
spirll fronte ovest
435|545 10.838
spirll fronte ovest
436|544 10.971
spirll fronte ovest
437|543 10.720
spirll fronte ovest
434|546 10.971
spirll fronte ovest
435|544 9.142
spirll fronte ovest
434|545 10.971
spirll fronte ovest
435|549 10.971
spirll fronte ovest
437|550 10.971
Visualizza tutti i 51 villaggi rimanenti
Profilo
Immagine personale
Testo personale
spirll



"In ogni guerra, la questione di fondo non è tanto di vincere o di perdere, di vivere o di morire; ma di come si vince, di come si perde, di come si vive, di come si muore. Una guerra si può perdere, ma con dignità e lealtà. La resa ed il tradimento bollano per secoli un popolo davanti al mondo. "
Comandante della X°Flottiglia MAS
Junio Valerio Borghese








Quando vedi la tua verità fiorire sulle labbra del tuo nemico, devi gioire, perché questo è il segno della vittoria.

Se è destino che si muoia, siamo già in numero più che sufficiente; e se viviamo, meno siamo e più grande sarà la nostra parte di gloria. In nome di Dio, ti prego, non desiderare un solo uomo di più. Anzi, fai pure proclamare a tutto l'esercito che chi non si sente l'animo di battersi oggi, se ne vada a casa: gli daremo il lasciapassare e gli metteremo anche in borsa i denari per il viaggio.

(Enrico: Atto IV, scena III)



Non ridere perchè sono caduto. ma Piangi perchè mi sto rialzando





Caro maestro,
lei dovrà insegnare al mio ragazzo
che non tutti gli uomini sono giusti,
non tutti dicono la verità;
ma la prego di dirgli pure
che per ogni malvagio c'è un eroe,
per ogni egoista c'è un leader generoso.

Gli insegni, per favore,
che per ogni nemico ci sarà anche un amico
e che vale molto più una moneta guadagnata
con il lavoro che una moneta trovata.
Gli insegni a perdere,
ma anche a saper godere della vittoria,
lo allontani dall'invidia e gli faccia riconoscere l'allegria profonda di un sorriso silenzioso.

Lo lasci meravigliare del contenuto dei suoi libri,
ma anche distrarsi con gli uccelli nel cielo,
i fiori nei campi, le colline e le valli.

Nel gioco con gli amici,
gli spieghi che è meglio una sconfitta onorevole
di una vergognosa vittoria,
gli insegni a credere in se stesso,
anche se si ritrova solo contro tutti.

Gli insegni ad essere gentile con i gentili
e duro con i duri
e a non accettare le cose
solamente perché le hanno accettate anche gli altri.

Gli insegni ad ascoltare tutti ma,
nel momento della verità, a decidere da solo.

Gli insegni a ridere quando è triste
e gli spieghi che qualche volta
anche i veri uomini piangono.

Gli insegni
ad ignorare le folle che chiedono sangue
e a combattere anche da solo contro tutti,
quando è convinto di aver ragione.

Lo tratti bene, ma non da bambino,
perché solo con il fuoco si tempera l'acciaio.

Gli faccia conoscere
il coraggio di essere impaziente
e la pazienza di essere coraggioso.

Gli trasmetta una fede sublime nel Creatore
ed anche in se stesso,
perché solo così può avere fiducia negli uomini.

So che le chiedo molto,
ma veda cosa può fare, caro maestro".

lettera di Abraham Lincoln all'insegnante di suo figlio





Un professore mostra un biglietto da 20 € e chiede ai suoi studenti: "Chi vuole questo biglietto? " Tutte le mani si alzano. Allora comincia a sgualcire il biglietto e poi chiede di nuovo: "Lo volete ancora?" Le mani si alzano di nuovo. Getta per terra il biglietto sgualcito, lo pesta con i piedi e chiede: "Lo volete sempre?" tutte le mani si rialzano. Quindi dice: "Avete appena avuto una dimostrazione pratica! Importa poco ciò che faccio con questo biglietto, lo volete sempre, perché il suo valore non è cambiato. Vale sempre 20 €”. Molte volte nella vostra vita, sarete sgualciti, rigettati dalle persone e dagli avvenimenti. Avrete l'impressione di non valere più niente, ma il vostro valore non sarà cambiato agli occhi delle persone che vi amano davvero. Anche nei giorni in cui sentiamo di valere meno di un centesimo il nostro vero valore è rimasto lo stesso.




« Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere. »
(Johann Wolfgang von Goethe)

un giorno, padre e figlio, fecero la discussione che segue...

- Papy, posso farti una domanda?
- Ma certo, cosa vuoi sapere?
- Papy, quanto guadagni all'ora?
- Non sono cose che ti riguardano, perché mi fai questa domanda?
- Così, ci tenevo a saperlo. Per favore, dimmelo. Quanto guadagni in un'ora?
- Beh, se proprio lo devi sapere...guadagno 100 dollari all'ora.
Il bambino, con una nota di disappunto, abbasso' lo sguardo, ma subito si riprese
- Papy, posso avere 50 dollari in prestito?
A questo punto il padre si arrabbio' davvero.
Se l'unica ragione per cui mi hai fatto quella domanda era per farti prestare dei soldi per andarti a comperare qualche stupido giocattolo o cose simili, allora sara' meglio che fili dritto in camera tua e vai a letto. E sappi che non dovresti essere cosi' egoista. Io mi faccio un mazzo cosi tutti i giorni e non mi aspetto certo un comportamento così infantile da parte tua.

Il bambino andò' in camera sua e chiuse la porta dietro di se'
Il padre si sedette e, pensando alla domanda del figlio, si arrabbio' ancora di più
Come si permette di fare domande del genere solo per spillarmi dei soldi?
Trascorsa un'ora o poco più, l'uomo si calmò ed incominciò a pensare.
Forse quei 50 dollari gli servivano per qualcosa di veramente importante, difatti il bambino molta raramente gli aveva fatto richiesto del genere.
Allora il padre si alzò,si avvicinò alla stanza ed aprì la porta.
- Sei ancora sveglio?
- si Papy, sono sveglio...
Sai, stavo pensando...sono stato un po' durò con te poco fa...ho avuto una giornata pesante ed ho scaricato il mio nervosismo su di te...Tieni, questi sono i 50 dollari che mi hai chiesto.
Il bambino si alzò di scatto e si mise a sedere sul letto con un gran sorriso stampato in faccia...
- Grazie Papy, grazie
Poi, mise la mano sotto al cuscino e tirò fuori vari pezzi da 1,5,10 dollari.
Vedendo che il bambino aveva già del denaro, il padre cominciò ad arrabbiarsi di nuovo. Il bambino intanto stava contando il denaro che aveva in mano.
- Il padre lo interruppe dicendo: perché hai voluto quei soldi se ne avevi già tanti?
- Perché non ne avevo abbastanza, ma adesso ce l'ho!

Papy, adesso ho 100 dollari, ..posso comperare un'ora del tuo tempo?
Ti prego, vieni a casa prima, domani sera, mi piacerebbe tanto cenare con te.

Per il padre fu come un pugno nello stomaco.
Abbracciò suo figlio e gli chiese scusa.

Questa storia è solo un promemoria per tutti coloro che, come me, come voi...sono sempre molto impegnati. Non dovremmo permettere al tempo di sfuggirci tra le dita, senza aver trascorso abbastanza tempo con le persone che, per noi, contano veramente, quelli più vicini al nostro cuore.
Ricordatevi di spendere 100 dollari del vostro tempo con qualcuno che amate veramente.
Se dovessimo morire domani, la società per la quale stiamo lavorando ci potrà sostituire in due o tre giorni.
Ma le famiglie e gli amici che lasceremo, sentiranno la nostra mancanza per il resto della loro vita. Eppure, se ci pensiamo bene, dedichiamo molto più tempo al lavoro che alla famiglia.
Certe cose...sono molto più importanti !



spesso nella vita.....non sono le persone a darti ragione, ma il tempo!





Un uomo che a cinquant'anni vede il mondo come lo vedeva a venti, ha sprecato trent'anni della sua vita.



se a te queste parole
non significano nulla,
non farci caso...
....ma se per te valgono qualcosa,
allora sei mio fratello in armi!

Perchè
abbiamo pestato i piedi
nello stesso fango...
...patita la stessa fame,
le stesse notti insonni...
... e versato lo stesso sangue
per difendere i nostri fratelli in arme! ..

E possono razziarci le risorse,
piallarci l'esercito
e perfino toglierci il villaggio...
ma il privilegio e l'onore
di aver combattuto fianco a fianco
per la libertà del nostro fratello in armi
non potranno mai portarcela via




mi ricordano un amico...... HateEternal



La vita è tanto cara ai saggi ke nn vogliono la guerra, è bene nn gettarla al vento per la sciocchezza di mettersi contro chi di più fama, onore e forza gode
Black Knight Perez

Ogni mattina, in kingsage,
quando sorge il sole,
uno scudiero si sveglia.
Sà che non dovrà incontrare un berserker o sarà ucciso.
Ogni mattina, in kingsage,
quando sorge il sole,
un crociato si sveglia.
Sà che se affronterà uno scudiero,
potrebbe essere trafitto dalla sua lancia.
Ogni mattina, in kingsage,
quando sorge il sole,
non è importante che tu usi uno scudiero o un berserker.
L'importante è che cominci a combattere.



RIFLETTETE QUALCHE MINUTO SU QUELLO CHE C'E' SCRITTO QUI SOTTO...

Mamma,
sono uscita con amici. Sono andata ad una festa e mi sono ricordata quello che mi avevi detto: di non bere alcolici. Mi hai chiesto di non bere visto che dovevo guidare, cosi ho bevuto una Sprite. Mi son sentita orgogliosa di me stessa, anche per aver ascoltato il modo in cui, dolcemente, mi hai suggerito di non bere se dovevo guidare, al contrario di quello che mi dicono alcuni amici. Ho fatto una scelta sana ed il tuo consiglio è stato giusto. Quando la festa e finita, la gente ha iniziato a guidare senza essere in condizioni di farlo. Io ho preso la mia machina con la certezza che ero sobria. Non potevo immaginare, mamma, ciò che mi aspettava... Qualcosa di inaspettato! Ora sono qui sdraiata sull'asfalto e sento un poliziotto che dice: "Il ragazzo che ha provocato l'incidente era ubriaco". Mamma, la sua voce sembra così lontana... Il mio sangue è sparso dappertutto e sto cercando,con tutte le mie forze, di non piangere. Posso sentire i medici che dicono: "Questa ragazza non ce la farà". Sono certa che il ragazzo alla guida dell'altra macchina non se lo immaginava neanche, mentre andava a tutta velocita. Alla fine lui ha deciso di bere ed io adesso devo morire... Perchè le persone fanno tutto questo, mamma? Sapendo che distruggeranno delle vite? Il dolore è come se mi pugnalasse con un centinaio di coltelli contemporaneamente. Dì a mia sorella di non spaventarsi, mamma, di a papà di essere forte. Qualcuno doveva dire a quel
ragazzo che non si deve bere e guidare... Forse, se i suoi glielo avessero detto, io adesso sarei viva... La mia respirazione si fa sempre piu debole e incomincio ad avere veramente paura... Questi sono i miei ultimi momenti,e mi sento così disperata...Mi piacerebbe poterti abbracciare mamma, mentre sono sdraiata, qui, morente. Mi piacerebbe dirti che ti voglio bene per questo... Ti voglio bene e.... addio.

Queste parole sono state scritte da un giornalista che era presente all'incidente. La ragazza, mentre moriva, sussurrava queste parole ed il giornalista scriveva...scioccato. Questo giornalista ha iniziato una campagna contro la guida in stato di ebbrezza. Se questo messaggio è arrivato fino a te e lo cancelli... Potresti perdere l'opportunita, anche se non bevi, di far capire a molte persone che la tua stessa vita è in pericolo. Questo piccolo gesto può fare la differenza.




sidus...è un saggio


Un saggio disse
"Non discutere mai con un cretino,
perchè ti porta al suo livello
e ti batte con l'esperienza.."


------------è tutto relativo-----------------

Durante una lezione, un professore lanciò una sfida ai suoi alunni con la seguente domanda:
“Dio creò tutto quello che esiste? “ ”Un alunno rispose con coraggio:” Sì, Lui creò tutto… “
“Realmente Dio creò tutto quello che esiste?” domandò di nuovo il maestro.
Sì signore, rispose il giovane.
Il professore rispose: “Se Dio ha creato tutto quello che esiste, Dio ha fatto anche il male, visto che esiste il male! E se stabiliamo che le nostre azioni sono un riflesso di noi stessi, Dio è cattivo!”
Il giovane ammutolì di fronte alla risposta del maestro, inorgoglito per aver dimostrato, ancora un volta, che la fede era un mito.
Un altro studente alzò la mano e disse: “Posso farle una domanda, professore?”
“Logico, fu la risposta del professore.
Il giovane si alzò e chiese:” Professore, il freddo esiste?”
“Però che domanda è questa?… Logico che esiste, o per caso non hai mai sentito freddo?”
Il ragazzo rispose: “ In realtà, signore, il freddo non esiste. Secondo le leggi della Fisica, quello che consideriamo freddo, in realtà è l’assenza di calore. Ogni corpo o oggetto lo si può studiare quando possiede o trasmette energia; il calore è quello che permette al corpo di trattenere o trasmettere energia. Lo zero assoluto è l’assenza totale di calore; tutti i corpi rimangono inerti, incapaci di reagire, però il freddo non esiste. Abbiamo creato questa definizione per descrivere come ci sentiamo quando non abbiamo calore ”.
“E,… esiste l’oscurità?”, continuò lo studente. Il professore rispose: “Esiste”.
Il ragazzo rispose: “Neppure l’oscurità esiste. L’oscurità, in realtà, è l’assenza di luce. La luce la possiamo studiare, l’oscurità, no! Attraverso il prisma di Nichols, si può scomporre la luce bianca nei suoi vari colori, con le sue differenti lunghezze d’onda. L’oscurità, no!… Come si può conoscere il grado di oscurità in un determinato spazio? In base alla quantità di luce presente in quello spazio. L’oscurità è una definizione usata dall’uomo per descrivere il grado di buio quando non c’è luce”. Per concludere, il giovane chiese al professore: “Signore, il male esiste?”
E il professore rispose: “Come ho affermato all’inizio, vediamo stupri, crimini, violenza in tutto il mondo. Quelle cose sono del male”
Lo studente rispose: “ Il male non esiste, Professore, o per lo meno non esiste da se stesso. Il male è semplicemente l’assenza di bene… Conformemente ai casi anteriori, il male è una definizione che l’uomo ha inventato per descrivere l’assenza di Dio. Dio non creò il male...
Il male è il risultato dell’assenza di Dio nel cuore degli esseri umani. Lo stesso succede con il freddo, quando non c’è calore, o con l’oscurità, quando non c’è luce“.
Il giovane fu applaudito da tutti in piedi, e il maestro, scuotendo la testa, rimase in silenzio.
Il rettore dell’Università, che era presente, si diresse verso il giovane studente e gli domandò: “Qual è il tuo nome?” La risposta fu: “Mi chiamo Albert Einstein”.

---------------le priorità --------------------

Un professore di filosofia era in piedi davanti alla sua classe, prima della lezione, ed aveva davanti a sé alcuni oggetti. Quando la lezione cominciò senza proferire parola il professore prese un grosso vaso per la maionese, vuoto, e lo riempì con rocce di 5-6 cm di diametro. Quindi chiese agli studenti se ora il vaso fosse pieno ed essi annuirono. Allora il professore prese una scatola di sassolini e li versò nel vaso di maionese scuotendolo appena. I sassolini ovviamente rotolarono negli spazi vuoti fra le rocce. Il professore quindi chiese ancora se il vaso ora fosse davvero pieno, e tutti furono d'accordo. Gli studenti cominciarono a ridere quando il professore prese una scatola di sabbia e la versò nel vaso. La sabbia riempì ogni spazio vuoto. “Ora” disse il professore “vorrei che riconosceste che questo è proprio come la vostra vita. Le rocce sono le cose importanti – la famiglia, il partner, la salute, i figli, l'amicizia – e anche se ogni altra cosa dovesse mancare e solo queste rimanere, la vostra vita sarebbe comunque piena.
I sassolini sono le altre cose che contano come il lavoro, la casa la moto, l'auto. La sabbia rappresenta qualsiasi altra cosa, le piccole cose. Se riempite il vaso prima con la sabbia non ci sarà più spazio per rocce e sassolini. Lo stesso è per la vostra vita: se spendete tutto il vostro tempo e le vostre energie per le piccole cose, non avrete mai spazio per le cose veramente importanti. Stabilite le vostre priorità e dedicate più tempo alle cose importanti, il resto è solo sabbia”.

Ora del server: 12:24:24 23/11/2017


Premi di vittoria
Inespugnabile

Come difensore, hai sconfitto il maggior numero di avversari su Mondo 40.

 
Risultati giornalieri
1x Attaccante del giorno

Sconfiggi il maggior numero di unità di questo mondo come attaccante.

Miglior risultato: il 14.08.2018(174.414 unità)


1x Saccheggiatore del giorno

Saccheggia il maggior numero di risorse in questo mondo.

Miglior risultato: il 13.04.2018 (1.345.331 risorse)


1x Supporter del giorno

Sconfiggi il maggior numero di unità di questo mondo come supporter.

Miglior risultato: il 24.04.2018(8.375 unità)


 
Risultati di Combattimento
Auto-attacco (Oro - Livello 4)

Attacca te stesso e perdi più del 10.000 unità in una battaglia.


Morte di un eroe (Oro - Livello 4)

Mentre supporti altri villaggi, perdi 100.000 delle tue unità.


Prenotazione nobili avvenuta con successo (Oro - Livello 4)

Conquista 100 villaggi prenotati.


Saccheggiatore (Oro - Livello 4)

Saccheggia risorse da altri villaggi 10.000 volte.


Condottiero (Argento - Livello 3)

Sconfiggi un totale di 1.000.000 unità nemiche.


Rapinatore (Argento - Livello 3)

Saccheggia un totale di 1.000.000 risorse.


Rinforzo (Argento - Livello 3)

Supporta altri giocatori in 500 battaglie.


Signore della guerra (Argento - Livello 3)

Attacca 100 giocatori differenti.


Spaccamura (Argento - Livello 3)

Distruggi 2.500 livelli delle mura utilizzando i tuoi arieti.


Sterminatore di nobili (Argento - Livello 3)

Sconfiggi 100 nobili in battaglia.


Conquista (Bronzo - Livello 2)

Conquista un totale di 50 villaggi.


Giustiziere (Bronzo - Livello 2)

Annienta completamente 250 eserciti nemici.


Vandalo (Bronzo - Livello 2)

Demolisci una costruzione di 250 livelli usando le catapulte.


Auto-conquista

Conquista te stesso, perché questo è l'unico modo per dimostrare chi comanda.


Fortunato

Conquista un villaggio portando la lealtà esattamente a 0.


Sfortunato

Fallisci la conquista di un villaggio a causa della lealtà che è stata ridotta a +1.


 
Risultati Sociali
Compagno d'armi (Argento - Livello 3)

Fai parte della stessa tribù per 180 giorni consecutivi.


Amico fidato (Bronzo - Livello 2)

Fai un totale di 15 amicizie.


 
Risultati di Crescita
Commerciante (Oro - Livello 4)

Commercia risorse utilizzando il mercato 1.000 volte.


Fratelli al fronte (Oro - Livello 4)

Devi avere 10 paladini.


Guida al Reclutamento (Oro - Livello 4)

Recluta un totale di 1.000.000 unità!


Librario (Oro - Livello 4)

Scopri 12 Libri delle Abilità unici.


Livello del paladino (Oro - Livello 4)

Porta il tuo paladino al livello 30.


Re Mida (Oro - Livello 4)

Conia 50.000 monete d'oro.


Architetto (Argento - Livello 3)

Costruisci un totale di 5.000 livelli di edifici!


Campione di punti (Argento - Livello 3)

Scala le classifiche e raggiungi 100.000 punti.


Record (Argento - Livello 3)

Arriva tra i primi 20 nel mondo.


Studente esperto (Argento - Livello 3)

Migliora le abilità dei tuoi paladini per ottenere un totale di 100 livelli abilità.


Fuori tempo (Bronzo - Livello 2)

Usa l'opzione di completamento istantaneo 100 volte!


Record continente: (Bronzo - Livello 2)

Arriva tra i primi 30 di un continente!


Signore delle Missioni (Legno - Livello 1)

Completato 40 missioni!


 
Altri Risultati
Anni di Servizio (Oro - Livello 8)

Gioca a Tribals per 8 anni.


Assalto al Castello: Siegelord (Oro - Livello 4)

Partecipa nella distruzione di 8 castelli.


Assalto al Castello: Unisciti al divertimento! (Argento - Livello 3)

Contribuito con 8.000 medaglie all'aiuto della tribù.


Battaglia della Barricata 2018: L'hai trovato?

Domina la classifica giornaliera alla fine della giornata evento.


Battaglia della Barricata 2018: Predatore (Argento - Livello 3)

Sconfiggi 100.000 unità nemiche nella Battaglia della Barricata.


Battaglia della Barricata 2018: Ispettore (Bronzo - Livello 2)

Risolvi 50% delle tappe.


Battaglia della Torre: Nuovo conquistatore del Mondo (Oro - Livello 4)

Aiuta il tuo gruppo ad annettere 25 settori nella Battaglia della Torre.


La stregoneria in Tribals: Esperimento del cappello

Ottieni uno dei misteriosi cappelli da un Mago o altri giocatori.


Cattura gli Stemmi: Sfidante (Bronzo - Livello 2)

Vinci una sfida contro 5 giocatori.


Cattura gli Stemmi: Favore Ottenuto (Legno - Livello 1)

Ottieni 300 gemme ricompense collezionando stemmi.


Cattura gli stemmi: Racimolatore (Legno - Livello 1)

Ottieni 1 collezione di stemmi.


Fiera del Nobile: Divertendosi alla Fiera (Bronzo - Livello 2)

Finisci 5 attività di mini giochi nella Fiera del Nobile.


Fiera del Nobile: La ruota continua a girare (Bronzo - Livello 2)

Gira la ruota 10 volte.


 
Risultati in altri mondi
Mondo 40

Mondo 46

Mondo 48